Sign in / Join

Quello che sappiamo sullo scandalo delle uova contaminate dall’Europa

Ⓒ Belga/AFP – KRISTOF VAN ACCOM – | Il Belgio ha ammesso di conoscere fipronil nelle uova all’inizio di giugno, ma lo tenne segreto a causa di un’inchiesta di frode

Diversi paesi europei affrontano un crescente spavento su milioni di uova contaminate con l’insetticida fipronil, che è potenzialmente nocivo per gli esseri umani.

Ecco quello che sappiamo finora sull’ultimo scandalo di sicurezza alimentare per colpire il continente negli ultimi anni:

– Quando è iniziato –

Il Belgio ha ammesso di conoscere fipronil nelle uova all’inizio di giugno, ma lo tenne segreto a causa di un’inchiesta di frode.

Il Belgio ha notificato ufficialmente il sistema di allerta per la sicurezza alimentare dell’UE il 20 luglio, seguito dai Paesi Bassi il 26 luglio e la Germania il 31 luglio.

Le autorità nazionali non hanno reso pubbliche fino al 1 agosto.

– Paesi interessati –

I Paesi Bassi sono stati l’epicentro del problema e il primo ad agire, ordinando le uova trainate dagli scaffali dei supermercati e spingendo gli acquirenti a buttar via.

Le autorità olandesi hanno temporaneamente chiuso 138 aziende di pollame e possono crollare milioni di polli.

Il Belgio ha bloccato i prodotti da 57 produttori di uova e diversi supermercati hanno ritirato le uova colpite.

Le autorità tedesche hanno bloccato la distribuzione di migliaia di uova mentre la catena di supermercati Aldi ha tirato tutte le uova olandesi dai suoi negozi tedeschi.

Svezia, Svizzera, Gran Bretagna e Francia hanno anche affermato di aver trovato piccole quantità di uova contaminate da fipronil.

– Come è iniziato –

Il problema si crede che deriva da una sostanza utilizzata da una compagnia olandese, Chickfriend, che gli agricoltori dicono nei Paesi Bassi e in Belgio dicono che hanno assunto per trattare i loro polli.

Un avvocato per una società belga, Poultry-Vision, dice che l’azienda lo ha venduto a Chickfriend ma non ha detto dove ha ottenuto la sostanza. I rapporti mediatici hanno detto che potrebbe provenire dalla Romania.

Il governo francese afferma che una società belga – che non ha identificato – fipronil mescolato con un’altra sostanza legittima.

– Indagine –

Sonde criminali per sospetta frode sono in corso in Belgio e nei Paesi Bassi.

La Germania ha spinto le autorità belghe e olandesi a chiarire rapidamente la situazione e ha dichiarato che c’è “intento criminale”.

Nel frattempo, la Commissione europea ha affermato che tutti i paesi che sono stati trovati di non aver immediatamente notificato la Bruxelles circa l’individuazione del fipronil potrebbero essere soggetti ad azioni legali.

– Fipronil –

Fipronil è un pesticida usato per trattare il pidocchio parassita, comune nei volatili, e agli animali domestici come cani e gatti.

Ma è vietato l’uso per trattare animali destinati al consumo umano, come i polli.

In grandi quantità, fipronil è considerato “moderatamente pericoloso” secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità e può avere effetti pericolosi sui reni, sui fegato e sulle ghiandole tiroide.

Le regole UE dicono che le uova con un livello di fipronil superiore a 0,005 mg per kg devono essere ritirate dal mercato. I livelli di fipronil superiori a 0,72 mg per kg rappresentano un possibile rischio acuto per la salute, afferma l’UE.

Termini di servizio