Sign in / Join

La Cina ospita la Russia, l’Iran per il vertice mentre aumentano le tensioni USA

Ⓒ POOL/AFP – Greg BAKER – | La Shanghai Cooperation Organization (SCO) è un blocco di sicurezza regionale guidato da Cina e Russia

La Cina apre sabato un summit di sicurezza regionale di due giorni a cui hanno partecipato Russia, Iran e altri alleati che affrontano crescenti tensioni con gli USA per il commercio e il ritiro di Washington dall’accordo nucleare iraniano.

Furgoni blindati fiancheggiavano le strade della città costiera di Qingdao mentre i leader mondiali arrivavano venerdì per il 18 ° summit annuale della Shanghai Cooperation Organization (SCO), un blocco di sicurezza regionale guidato da Cina e Russia.

I suoi stati membri includono anche quattro repubbliche ex-sovietiche dell’Asia centrale, Pakistan e India. L’Iran è un membro osservatore.

Le autorità hanno svuotato un’intera fascia oceanica della città, eliminando commercianti, residenti e escursionisti per far posto al presidente cinese Xi Jinping, al suo omologo russo Vladimir Putin e al presidente iraniano Hassan Rouhani.

Anche il presidente pakistano Mamnoon Hussain e il primo ministro indiano Narendra Modi parteciperanno all’incontro.

La riunione della SCO arriva dopo che il presidente Donald Trump ha discusso in modo polemico con Washington del patto internazionale del 2015 con l’Iran, che ha posto dei limiti al suo programma nucleare in cambio di un allentamento delle sanzioni economiche.

Sebbene non siano ufficialmente all’ordine del giorno, gli analisti sostengono che un tema chiave di discussione quest’anno potrebbe concentrarsi sul fatto che all’Iran sarà permesso di salire dalla sua posizione di osservatore della SCO per diventare uno stato membro a pieno titolo – uno sviluppo che ha cercato dal 2008 ma non è stato in grado di ottenere mentre soggetto alle sanzioni ONU.

L’accordo nucleare del 2015 ha sollevato quella barriera.

Ora, sulla scia del ritiro degli Stati Uniti dal patto, “i membri della SCO possono usare la piena adesione all’Iran come un modo per dimostrare il loro sostegno (Teheran) e l’accordo nucleare”, ha detto Dawn Murphy, professore di studi internazionali sulla sicurezza negli Stati Uniti. Air War College.

Le tensioni sull’Iran arrivano quando un’altra questione nucleare domina i titoli, con Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un che si preparano per un vertice senza precedenti a Singapore.

– Commercio e sicurezza –

Le questioni del commercio, degli investimenti e della cooperazione allo sviluppo saranno anche protagoniste della SCO, ha detto Murphy, dato il clima di “aumento della globalizzazione e tensioni sulle istituzioni economiche multilaterali globali”, alimentato dalla politica nazionalista “America prima” di Trump.

Le nazioni SCO potrebbero discutere del potenziale di un’area di libero scambio comune, ha detto, mentre la Cina spinge anche per la partecipazione al suo progetto di infrastrutture globali Belt and Road.

“Gli stati membri della SCO sono fondamentali per il successo dell’iniziativa Belt and Road e la crescente influenza della Cina come potenza eurasiatica”, ha affermato Murphy.

La Cina potrebbe, tuttavia, essere ostacolata dall’ottenere un solido sostegno per il suo progetto a questo summit a causa dell’India, l’unico membro della SCO che non lo approva, ha osservato.

Le questioni di sicurezza regionale saranno anche presenti, perché il terrorismo è la più severa sfida per la sicurezza che deve affrontare la SCO, secondo Liao Jinrong, capo del dipartimento di cooperazione internazionale del ministero cinese per la sicurezza pubblica.

“Non importa quale paese abbia terroristi, dobbiamo rafforzare la nostra cooperazione regionale e non permettere loro di influenzare la sicurezza regionale”, ha detto in una conferenza stampa venerdì, aggiungendo che il blocco della SCO ha fermato “centinaia” di atti terroristici.

Il vertice promuoverà la cooperazione per combattere il terrorismo, il traffico di droga, i crimini transfrontalieri organizzati e la sicurezza informatica, ha affermato.

Termini di servizio